Connessi per Crescere: consegnati 115 computer alle famiglie di Milano

Il progetto di contrasto alla povertà educativa con il sostegno delle imprese

Sono 115 i PC consegnati ad alcune famiglie bisognose di Milano grazie a “Connessi per Crescere”, il progetto nato dalla collaborazione tra Fondazione Cariplo, Assolombarda, Fondazione Sodalitas e Fondazione di Comunità Milano con il supporto di TechSoup.

EY Foundation, NTT DATA e ST Microelectronics, imprese associate a Fondazione Sodalitas, insieme a ATM e IMQ, hanno donato i loro computer dismessi affinché, tramite adeguato ricondizionamento, potessero trovare una “seconda vita”.

Grazie al contributo economico di Assolombarda, del Centro di sviluppo GeicoTaikisha, impresa associata a Fondazione Sodalitas, di Deloitte e della società Magabri di Gabriella Magnoni Dompé si è potuto avviare il vero e proprio lavoro di riqualificazione dei computer, che ha portato al recupero complessivo di 115 PC pronti per entrare nelle case delle famiglie più bisognose.

A selezionare i beneficiari nel territorio di Milano è il programma RicettaQuBì promosso da Fondazione Cariplo, il progetto contro la povertà infantile che intercetta i bisogni delle famiglie attraverso 23 reti di quartiere e oltre 400 organizzazioni.

Connessi per Crescere è il progetto di contrasto alla povertà educativa che dà alle imprese del territorio milanese l’opportunità di contribuire con un piccolo gesto a generare un grande valore sociale per la comunità.

Secondo l’Istat uno studente su tre in Italia non dispone di strumenti digitali adeguati per partecipare pienamente alla didattica scolastica.

Anche se il tempo della DAD è finito, il divario digitale tra gli studenti continua a essere un fenomeno molto serio, che anche a Milano esclude moltissimi ragazzi e ragazze dalle attività didattiche che prevedono l’uso del PC.

Oggi che la scuola è sempre più digitale, non disporre di un personal computer e di una connessione riduce la qualità dell’apprendimento, fa crescere l’abbandono scolastico, mette a rischio il futuro dei giovani più vulnerabili.

Da adesso in poi molti ragazzi e ragazze di Milano potranno essere “connessi” anche alle attività scolastiche che richiedono l’uso del computer come ricerche, consultazione compiti, comunicazioni con gli insegnanti e “crescere” come tutti gli altri compagni, alla pari, senza differenze.

 


Sono 115 i PC consegnati ad alcune famiglie bisognose di Milano grazie a “Connessi per Crescere”, il progetto nato dalla collaborazione tra Fondazione Cariplo, Assolombarda, Fondazione Sodalitas e Fondazione di Comunità Milano con il supporto di TechSoup.