A ScopriTalenti i giovani più promettenti incontrano le imprese

Oltre 40 giovani diplomati o laureati a colloquio con 10 imprese leader. La 5^ Edizione di SCOPRITALENTI si è svolta oggi presso Randstad Italia a Milano.
Vi hanno partecipato i ragazzi distintisi durante i corsi GIOVANI&IMPRESA nell’anno scolastico 2013-2014, potendo effettuare colloqui conoscitivi con 9 grandi imprese: ABB, CA Technologies, Capgemini, Chep Italia, Gam Edit, Gruppo UBI Banca, Randstad Italia, Sandvik Italia, Società Reale Mutua di Assicurazioni e UBS (Italia)

Negli anni SCOPRITALENTI, avviato da Fondazione Sodalitas nel 2009, si è confermato un appuntamento capace di offrire ai giovani invitati la possibilità di ricevere consigli e orientamenti preziosi per il loro prossimo inserimento professionale nel mondo del lavoro: gli oltre 100 ragazzi coinvolti hanno potuto effettuare più di 1000 colloqui conoscitivi con oltre 30 imprese di riferimento

Grazie a voi, il mondo del lavoro che prima sembrava un "qualcosa" di indistinto e fosco ora è diventato un po' più chiaro e delineato” aveva dichiarato uno dei giovani partecipanti all’edizione 2013 di SCOPRITALENTI. “Ora ho un'idea più chiara di che tipo di figura voglio/posso diventare all'interno di un'azienda: il confronto con i rappresentanti delle aziende è stato veramente molto illuminante sotto questo punto di vista. ScopriTalenti, al quale sono davvero molto orgoglioso di aver partecipato, è stato un po' la "ciliegina sulla torta" di un percorso formativo eccezionale: un'opportunità più unica che rara per potermi interfacciare con delle grandi aziende”. 

La 5^ Edizione di SCOPRITALENTI si è aperta con l’evento pubblico “Giovani e Lavoro: rafforzare le competenze scientifiche per creare occupazione”, durante il quale sono stati presentati per la prima volta i risultati della Ricerca “Formazione tecnico-scientifica e lavoro: l'esperienza dei giovani”, che Fondazione Sodalitas ha condotto con Randstad Italia per indagare il ruolo e l’importanza della formazione tecnico-scientifica per l’occupabilità dei giovani. I dati della rilevazione - che ha raggiunto 1460 ragazzi tra i 15 e i 29 anni – sono stati messi a confronto con le modalità che le imprese utilizzano al proprio interno per valorizzare questo tipo di competenze. 

ScopriTalenti rappresenta, da qualunque punto di vista la si voglia guardare, un’opportunità: le imprese possono esprimere il proprio impegno di responsabilità sociale mettendosi a disposizione dei giovani più promettenti; i ragazzi, da parte loro, possono entrare in contatto con un gruppo qualificato di aziende facendo esperienza di colloqui professionali” ha dichiarato Giuseppe Sgroi, Responsabile dell’Area Scuola di Fondazione Sodalitas. “Siamo convinti che oggi anche questa attività sia fondamentale per accompagnare i giovani dallo studio al lavoro”. 

Contatti:
Maddalena Cassuoli – Fondazione Sodalitas
maddalena.cassuoli@sodalitas.it
02-86460236; 333-7376278

Condividi: