KPMG è un network globale di società di servizi professionali, attivo in 155 paesi del mondo con oltre 155 mila persone. In Italia il network KPMG è rappresentato da diverse entità giuridiche attive nella revisione e organizzazione contabile, nel business advisory e nei servizi fiscali e legali, con oltre 3.000 professionisti in 27 uffici distribuiti su tutto il territorio nazionale.
 
Attività di CSR
La Corporate Responsibility (CR) è parte del DNA di KPMG: la professione di “fornitori di fiducia” è un modo di essere fatto di integrità, lealtà, trasparenza e indipendenza, oltre quanto previsto dalle normative.
Per KPMG si tratta di “Responsabilità” a 360° gradi. Il coinvolgimento del Top Management nella definizione della strategia e l’esempio fornito dalla Partnership garantisce la mobilitazione di tutto il personale, traducendosi in senso di appartenenza, impegno, voglia di migliorarsi continuamente.
Il “circolo virtuoso” della CR si completa con il ruolo di KPMG, in quanto fornitore di servizi di Sustainability. Una dimensione che permette di svolgere un ruolo di “cinghia di trasmissione” della conoscenza: in Italia, KPMG è stata tra i pionieri della CR, contribuendo al dibattito sul tema e fornendo supporto metodologico ed operativo alle aziende verso percorsi di gestione sostenibile.
I valori di KPMG ed il suo ruolo di “agenzia educativa e valoriale” permettono di cogliere il senso dell’impegno di responsabilità sociale. In questo senso il valore “We are committed to our Communities” trasmette l’impegno verso le “comunità”: i giovani, il mercato, l’ambiente. Tutto questo si è tradotto nella partnership strategica con la Fondazione Francesca Rava, con la quale da 10 anni si condividono progetti di ampio respiro a sostegno dell’infanzia (come ninna ho) e in attività professionali pro-bono e discounted per alcune associazioni nonprofit. Coerentemente con questa visione si è attivato il “Make a Difference Day”, un progetto di coinvolgimento diretto di tutto il personale in azioni a sostegno dei più deboli e dell’ambiente, e il progetto ENGAGE che, promosso da Fondazione Sodalitas, ha permesso di partecipare ad un’interessante iniziativa educativa.

Condividi: