Emergenza Ucraina: l’iniziativa di FedEx

FedEx fornisce aiuti e assistenza umanitaria ai membri del team e alle persone colpite dal conflitto

FedEx - impresa associata di Fondazione Sodalitas - è concentrata sulla sicurezza dei membri del proprio team in Ucraina. Sta fornendo loro assistenza finanziaria diretta e diverse risorse, compresa una linea telefonica di emergenza dove possono fare domande e richiedere ulteriore supporto. Il team in Europa si mantiene in stretto contatto con loro quotidianamente, e sono stati temporaneamente sospesi tutti i servizi in Ucraina per la loro sicurezza. Poiché sostiene il popolo ucraino, ha anche preso la decisione di sospendere tutti i servizi FedEx in Russia e Bielorussia.

L’azienda crede che sia sua responsabilità utilizzare le proprie risorse e capacità globali per aiutare ad alleviare le sofferenze umane nelle comunità in cui opera. A tal fine, FedEx fornirà più di 1,5 milioni di dollari (USA) in aiuti umanitari, tra cui 1 milione di dollari in spedizioni in natura alle organizzazioni che stanno trasportando rifornimenti nell'area e 550.000 dollari in donazioni in contanti ad organizzazioni non governative in Europa.

Siamo profondamente turbati da ciò che sta accadendo, e i nostri pensieri e la nostra solidarietà sono con le persone colpite dalla violenza in corso” ha dichiarato Frederick W. Smith, Presidente e CEO di FedEx Corporation. “Due dei nostri valori fondamentali in FedEx sono "ci prendiamo cura gli uni degli altri" e "ci impegniamo a fare del bene". In momenti come questo, siamo quanto mai consapevoli del loro significato”.

www.fedex.com

 

Condividi:
FedEx fornisce aiuti e assistenza umanitaria ai membri del team e alle persone colpite dal conflitto