CMS opera nelle costruzioni meccaniche e nelle lavorazioni per conto terzi, e segue il cliente dalla fase progettuale fino alla realizzazione del prodotto finito. L’azienda progetta, sviluppa, realizza, collauda e fornisce macchine e componenti di elevata complessità e precisione. Il mercato di riferimento è costituito da aziende multinazionali dei seguenti comparti della meccanica: packaging, riempimento, medicale, ferroviario, aeronautico. CMS è dislocata su 5 stabilimenti, 2 per lavorazioni meccaniche e 3 per assemblaggi.
Progettazione e produzione sono realizzate con aggiornate tecnologie, stazioni dedicate, CNC, fresatura, tornitura, marcatura laser, saldatura per acciaio inox e alluminio, passivazione, elettrolucidatura e decapaggio, taglio laser e piegatura, assemblaggi meccanici ed elettrici, test e collaudi.
CMS è certificata ISO 9001:2008 per la qualità, ISO 14001:2004 per l’ambiente, SA 8000 per la responsabilità sociale d’impresa, IRIS per il settore ferroviario. I dipendenti dell’azienda sono circa 270 e il fatturato si aggira sugli 80 milioni di euro.
 
Attività di CSR
CMS intende l'impresa come modalità di realizzazione di un progetto, motore di sviluppo, creazione e diffusione di benessere, crescita delle persone dai punti di vista culturale, economico e sociale, promozione del territorio, strumento di miglioramento.
In quest’ambito, CMS intende svolgere nella subfornitura meccanica un ruolo centrale secondo alcune direttrici: l'ascolto della voce del cliente, le cui necessità guidano le attività aziendali, la qualità come energia propulsiva, le persone capaci e motivate, la ricerca della competitività, la dimostrazione del continuo miglioramento.
L'impegno sociale di un'azienda può esprimersi in attenzioni, spesso di carattere economico, nei confronti di iniziative culturali, artistiche, scientifiche, sportive o di assistenza ma assume maggior connotazione se si concretizza in comportamenti responsabili particolarmente idonei a soddisfare le aspettative dei diversi interlocutori aziendali. Responsabilità d'impresa è per CMS un modo di essere, una visione aziendale che diffonde benessere, è attenta al territorio, trasparente nella gestione, etica nei comportamenti in ogni congiuntura economica, attenta alle conseguenze del suo operato anche dal punto di vista ambientale.
 
Il Bilancio sociale dell’azienda fa specifico riferimento ai rapporti con gli stakeholders aziendali: dipendenti, comunità, territorio, ambiente, clienti, fornitori, istituti di credito; approfondisce il significato di sostenibilità, di responsabilità economica, sociale, ambientale; enuncia gli obiettivi e misura i risultati raggiunti.
 
CMS crede che la valorizzazione del capitale umano (“capitale sociale” dell’impresa) e le relazioni con i dipendenti possano raggiungere sempre più elevati obiettivi. Il progetto “Better Factory, Better Life”, che risponde alla convinzione che un’azienda migliore contribuisce a vivere meglio, prevede iniziative di formazione, rotazione di mansioni, forme di flessibilità, progetti di sicurezza e salute dei lavoratori, di conciliazione dei tempi di lavoro e famiglia, di pari opportunità e di comunicazione interna.
 
L’azienda crede che lo sviluppo dell’impresa non possa non essere strettamente legato allo sviluppo del territorio e delle persone che "fanno l’azienda": per questo, l’asilo nido aziendale è un’opportunità in quanto incrementa l’offerta di servizi a disposizione delle famiglie.

Condividi:

fondazione sodalitas È promossa da: