Deploy your Talents

Il programma europeo per rilanciare gli studi tecnico-scientifici, oltre gli stereotipi di genere

Secondo il Global Gender Gap Report, l’Italia è al 76esimo posto in quanto a parità di genere su un indice a livello mondiale di 153 Paesi. Il gender gap è ancora più accentuato quando si parla di professioni tecnico-scientifiche: solo il 18% delle ragazze sceglie percorsi di studio in ambito STEM e, se si guarda ai soli ruoli apicali in azienda (dirigente e quadro), solo 1 manager STEM su 5 è di genere femminile.

Rilanciare gli studi delle discipline tecnico-scientifiche e superare gli stereotipi di genere che le caratterizzano, costruendo partnership tra scuole e imprese: questo il principale obiettivo della campagna "DEPLOY YOUR TALENTS – Stepping up the STEM (Science, Technology, Engineering & Mathematics) agenda for Europe”.

“Deploy your Talents” è un progetto nato da CSR Europe e sviluppato in Italia da Fondazione Sodalitas.

L’ottava edizione italiana, con il supporto di Vises, ha coinvolto 15 imprese e 9 istituti scolastici superiori, che hanno lavorato insieme per sensibilizzare i giovani sul valore della formazione nelle materie tecnico-scientifiche e su come una solida formazione STEM può fare la differenza per trovare lavoro e crescere professionalmente.

Le aziende partner di Fondazione Sodalitas che hanno deciso di partecipare alla ottava edizione sono: Alnylam, Edison, Eni, FedEx, IBM, Intesa Sanpaolo, Mitsubishi Electric, NTT Data, Poste Italiane, Sacco System, Sanofi, Sky, Sobi, STMicroelectronics e UBS.

A causa dell’attuale emergenza, il progetto è stato realizzato principalmente online: i manager delle aziende hanno affiancato in modo virtuale 350 studenti, attraverso un programma di formazione, tutoraggio e project work.

Nel 2021 l’evento finale è stato ospitato all’interno della manifestazione STEMinthecity - l’iniziativa promossa dal Comune di Milano per diffondere la cultura delle discipline tecnico-scientifiche e ridurre il divario di genere nelle professioni STEM.  

 

Contatti:

Silvia Ferrario - Fondazione Sodalitas
silvia.ferrario@sodalitas.it

 

Condividi:

multimedia