Avvenire presenta la nuova piattaforma multicanale “L’economia civile”

Un nuovo inserto del quotidiano, un sito, verso una community per la condivisione di approfondimenti

Milano, 2 marzo 2021 – Sarà disponibile da domani nelle edicole e sui canali digitali il nuovo contenitore culturale, multimediale e comunitario nel quale Avvenire farà convergere l’ampia competenza maturata in anni di attenzione ai temi dell’economia civile e della finanza eticamente orientata, oggi al centro del dibattito economico e sociale su scala globale.

L’evoluzione del Terzo settore, la finanza più innovativa, le tecnologie a impatto sociale, la transizione energetica e digitale sono tra gli argomenti al centro di un’unica piattaforma multicanale che include una sezione verticale all’interno del sito Avvenire.it (avvenire.it/economiacivile) e un inserto cartaceo di otto pagine a colori pubblicato il mercoledì insieme al quotidiano, a una cadenza quindicinale che progressivamente diventerà settimanale. Video e podcast affiancano gli approfondimenti di una proposta informativa fatta di inchieste, case study e interviste a manager, economisti, imprenditori e esperti, punti di riferimento del settore.
“L’economia civile” intende esplorare l’evoluzione del sistema economico verso un modello di crescita più sostenibile, nel mondo no profit quanto in quello profit, e in tutti i settori, dai servizi finanziari e assicurativi all’industria – food, moda, energia, … - e all’agricoltura. Molto ampio è il ventaglio delle tematiche di grandissima attualità, dalla gender equality ai progetti di inclusione lavorativa e di welfare aziendale e di comunità, ai grandi temi delle disuguaglianze, come il digital divide.

La narrazione e la proposta di un’altra economia: efficace, responsabile, sostenibile, in una parola ‘civile’, è da anni uno dei punti forza del nostro giornale. Perché a noi” – spiega Marco Tarquinio, Direttore di Avvenire – “interessano anche i ‘modi di dire’, ma molto di più i “modi di fare”. E i pensieri e gli sguardi sulla realtà che quei ‘modi di fare’ propiziano, perché li precedono, li motivano, li rendono duraturi… Abbiamo sentito come urgente questo impegno di cronaca e di approfondimento e tanto più ora mentre diventa chiaro a tutti che il sistema economico è obbligato, oltre le disuguaglianze, le illusioni e i fallimenti causati dai modelli sin qui sperimentati, alla transizione verso un nuovo e più giusto equilibrio. L’inserto ‘L’economia civile’, che è affidato al coordinamento di Marco Girardo, capo della redazione economica di Avvenire, è lo sviluppo naturale, su carta e nel web, di questa attenzione e di questo lavoro”.

Questa nuova proposta di approfondimento informativo è la naturale evoluzione di una linea editoriale che da sempre ci porta ad approfondire queste tematiche” – dichiara Alessandro Belloli, Direttore Generale di Avvenire Editoriale – “L’economia civile intende dare valore e spazio ai potenziali partner che vorranno essere al nostro fianco nell’ambizioso progetto di dare visibilità e valore a tutti coloro che pongono lo sviluppo sostenibile al centro. Una piattaforma multicanale, unica per credibilità e qualità, dove approfondire e condividere le esperienze di una comunità che si muove all’interno dell’economia civile, dalle imprese impegnate nell’integrazione della sostenibilità nel proprio business alla finanza etica, al Terzo settore, che troveranno nel nuovo progetto editoriale un interprete di riconosciuta autorevolezza”.

Con questa iniziativa, Avvenire mira a riunire la community di coloro che si muovono all’interno del mondo dell’economia civile, ad oggi molto frammentata. L’obiettivo è creare progressivamente una piattaforma di scambio e discussione che coinvolga quotidianamente e attivamente la community, attraverso i canali digitali Linkedin e Twitter e tramite eventi live in partnership con mondo accademico, economico e associativo.
Centrali saranno anche eventi in cui Avvenire e i principali attori del settore potranno confrontarsi sulla base di temi condivisi, quali il Festival dell’Economia Civile, il Festival della prossimità, la Settimana Sri, il Festival della Dottrina sociale e il Festival Dello Sviluppo Sostenibile di ASviS.

www.avvenire.it/economiacivile

Condividi:
Il nuovo contenitore culturale, multimediale e comunitario nel quale Avvenire farà convergere l’ampia competenza maturata in anni di attenzione ai temi dell’economia civile e della finanza eticamente orientata, oggi al centro del dibattito economico e sociale su scala globale.