Groupe Roullier Zone Italie

TA Italia spa, altrimenti nota come Groupe Roullier Zone Italie è la holding Italiana della multinazionale francese Groupe Roullier, fondata nel 1959 a Saint-Malo che, con oltre due milioni di euro di fatturato e 8.000 dipendenti, è leader mondiale nel campo della nutrizione vegetale, animale e umana.

Nata nel 1991 con il nome Timac Italia, oggi l’azienda è presente sul mercato italiano con 4 brand: Timac Agro, dedicato alla nutrizione vegetale; Timazootec, destinato alla nutrizione animale; Interaliment, rivolto al settore agroalimentare; Fertimore, orientato all’esportazione di fertilizzanti.

In quasi trent’anni di attività, la società ha saputo guadagnare la stima e l’apprezzamento dei principali interlocutori del settore dell’agricoltura ed è arrivata a stringere molteplici accordi e partenariati con realtà di primaria rilevanza nell’ambito delle filiere agroalimentari.

Uno dei pilastri fondanti dell'azienda è l’innovativo modello di business, che trae la sua forza da una squadra di esperti presenti in modo capillare su tutto il territorio nazionale, che hanno il compito di assistere tecnicamente, dal punto di vista della nutrizione, gli imprenditori agricoli (i nostri clienti finali) nelle loro attività produttive. Questo modello, basato sulla creazione di valore aggiunto in azienda agricola, presenta anche una dimensione sociale fondata sulla relazione di fiducia con gli agricoltori e gli allevatori: un rapporto di fiducia fondamentale per consentire la definizione della proposta tecnica più rispondente a ciascuna realtà, a garanzia del migliore risultato agronomico o zootecnico e, di conseguenza, economico per l’imprenditore agricolo.

Impegno di Sostenibilità e Responsabilità Sociale

La responsabilità sociale per Groupe Roullier Zone Italie non è l’esclusiva applicazione di un modello finalizzato all’ottenimento di un vantaggio competitivo, ma riguarda soprattutto quella dimensione etico-morale che vaglia ogni singola decisione, e aiuta a gestire efficacemente le problematiche aziendali, generando benessere e prosperità.

Il medesimo senso di responsabilità ha portato l’azienda a iniziare un percorso trasformativo verso un modello sostenibile nel 2015, anno in cui è stato pubblicato il primo bilancio di sostenibilità. Groupe Roullier Zone Italie ha integrato, tra i primi nel proprio comparto, i principi della sostenibilità nella sua strategia aziendale, scegliendo di creare un modello aziendale di sviluppo sostenibile incentrato sulla valorizzazione delle risorse e sulla condivisione dei benefici derivanti dalle nostre iniziative.

Questa responsabilità nasce anche dall’impegno dell’azienda verso gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile (SDGs) concordati dall’Organizzazione delle Nazioni Unite, che è decisa a conseguire (es. SDG2, SDG8, SDG9 e SDG12) attraverso progetti mirati.

L’impegno nei confronti dell’ambiente e della società si riflette nella perfetta integrazione dell’azienda con il territorio e le comunità locali, in grado di valorizzare l’immagine dell’Italia industriale capace di lavorare in osservanza della legge.

 

www.timacagro.it

www.timazootec.com

www.fertimore.com

www.roullier.com

Condividi:

fondazione sodalitas È promossa da: