CRESCO AWARD Città Sostenibili

Per valorizzare la spinta innovativa dei Comuni italiani

CRESCO AWARD Città Sostenibili riconosce l'impegno dei Comuni italiani per lo sviluppo sostenibile del territorio. La partecipazione è aperta fino al 7 settembre attraverso la piattaforma digitale “ideaTRE60”.  

Rendere i territori sostenibili, inclusivi e quindi in grado di offrire una migliore qualità della vita alle persone che li abitano, è un obiettivo-chiave di sviluppo che sollecita l’impegno di istituzioni, imprese e società civile. Lo affermano anche le Nazioni Unite con i Sustainable Development Goals, che chiedono di “rendere le città e gli insediamenti inclusivi, sicuri, resilienti e sostenibili”.

Il CRESCO AWARD Città Sostenibili, promosso da Fondazione Sodalitas con il patrocinio e la collaborazione di ANCI e la partnership di aziende avanzate sul fronte della Sostenibilità, si propone di valorizzare la spinta innovativa dei Comuni italiani e di premiare le iniziative più efficaci nel promuovere in modo diffuso lo sviluppo sostenibile dei territori.

L'edizione 2017 di CRESCO Award è aperta alla partecipazione di Comuni, Unioni tra Comuni, Città Metropolitane e Comunità Montane, che possono candidarsi entro le ore 13.00 del 7 settembre 2017 attraverso la piattaforma digitale “ideaTRE60” messa a disposizione da Fondazione Italiana Accenture.
Gli Enti possono candidare progetti, già realizzati o in fase avanzata di realizzazione, riguardanti, ad esempio, temi come l’accoglienza e l’inclusione sociale, l’economia circolare e la sharing economy, l’efficienza energetica e la gestione sostenibile dei rifiuti, la mobilità sostenibile, la prevenzione e tutela sanitaria, la riduzione degli sprechi alimentari o il welfare territoriale.

Un altro aspetto importante del Premio è il coinvolgimento delle imprese, portatrici di specializzazioni e competenze che possono aiutare ciascuna amministrazione a sviluppare particolari iniziative e a migliorare così la qualità dei servizi offerti ai cittadini.
Le 12 imprese coinvolte, che presentano propri premi, sono: 
ABB (premio “Il comune più digitale”)
Bureau Veritas Italia (premio “Gestione sostenibile della comunità”)
Confida (premio “Vending sostenibile”)
Enel (premio “La resilienza per lo sviluppo sostenibile e la tutela del territorio”)
KPMG (premio “Istruzione di qualità”)
Italiana Costruzioni (premio “Restauro sostenibile”)
Mapei (premio “Sistemi di protezione e decorazione nei progetti di riqualificazione energetica degli edifici scolastici”)
Mitsubishi Electric (premio “Coabitazione sostenibile”)
MM (premio “Smart water solution”)
Pirelli (premio “Mobilità sostenibile”)
Sirti (premio “Sistemi e servizi IoT nelle smart cities”)
Sodexo (premio “Alimentazione sostenibile e riduzione dello spreco”)

 

Per informazioni:
Sivia Ferrario - Fondazione Sodalitas
0236572989; cresco@sodalitas.it
http://crescoaward.ideatre60.it/

Condividi: