EU Talent: giovani, PMI europee e apprendistato

Un progetto per diffondere l'apprendistato tra le PMI europee

Fondazione Sodalitas è tra i partner italiani impegnati ad attuare in Italia il progetto europeo "EU Talent", dedicato a promuovere la diffusione dell’apprendistato nelle Piccole e Medie imprese, quale strumento per favorire l’accesso dei giovani al mondo del lavoro.

Il progetto

Le Piccole e Medie Imprese (PMI) hanno un ruolo ed un potenziale enorme per combattere la disoccupazione giovanile, ad esempio mettendo a disposizione dei giovani opportunità di apprendistato.
Ma la mancanza di informazioni, risorse ed esperienza riduce le occasioni di apprendistato di alta qualità.
“EU Talent”-Business in Europe Hostining Apprentices for Youth è un progetto di due anni, finanziato dalla Commissione Europea, che ha l’obiettivo di creare una rete di supporto, a livello europeo e nazionale, per affiancare le PMI nell’offrire opportunità di apprendistato di qualità per i giovani.  

Obiettivi del Progetto

A livello Italiano, il progetto raggiungerà le PMI su tre diversi livelli:

  • 10.000 PMI verranno raggiunte attraverso una campagna di comunicazione online
  • 100 PMI saranno coinvolte in webinar e seminari tematici per la condivisione di buone pratiche
  • 20 PMI riceveranno un supporto dedicato per migliorare la qualità del proprio modello di apprendistato, partecipando ad attività di assessment e benchmarking.

Perché utilizzare l’apprendistato?

  • L’apprendistato consente alle imprese di assicurarsi capitale umano con le competenze specifiche richieste dall’impresa e che non sempre si possono trovare nel mercato del lavoro
  • Assumere apprendisti è più conveniente dal punto di vista dei costi, rispetto al reclutamento esterno di lavoratori già formati
  • Promuovere l’apprendistato può avere un impatto positivo per l’impresa sia all’interno del proprio comparto industriale sia nella comunità locale in ottica di employer branding.

Perché entrare nel progetto "EU Talent"?

  • Per approfondire il “business case” dell’apprendistato e i vantaggi ad esso connessi
  • Per partecipare ad una serie di webinar formativi sul tema e scambiare idee e pratiche con altre imprese
  • Per capire come migliorare i processi interni che rendano l’apprendistato un’esperienza valida e di qualità per la propria impresa
  • Per ottenere visibilità diventando una azienda promotrice dell’apprendistato ed essere annoverata tra le case history di successo in Europa
  • Per partecipare al dialogo istituzionale a livello nazionale ed europeo, nell’ambito delle iniziative collegate all’European Pact for Youth.

Il progetto coinvolge 12 Paesi europei, è coordinato da CSR Europe ed è supportato da due partner istituzionali: EVTA, l’Associazione europea per la formazione professionale ed Eurochambers.

In Italia viene promosso da Fondazione Sodalitas ed Impronta Etica.

Per maggiori informazioni

Elisa Rotta
elisa.rotta@sodalitas.it
0236572987

eu talent

 

Condividi:
"The European Pact for Youth dimostra che le imprese vogliono essere parte della soluzione, aiutando i giovani a sviluppare il loro potenziale e a costruire un'Europa più forte" (Marianne Thyssen, Commissario Europeo, DG Employment)