• seguici su:
HOME - IMPRESE - Intesa Sanpaolo

L'azienda

Intesa Sanpaolo è il gruppo bancario nato dalla fusione di Banca Intesa e Sanpaolo IMI.

Leader in Italia grazie ad una rete distributiva senza eguali, ha una forte presenza internazionale focalizzata nell'Europa centroorientale e nel bacino del Mediterraneo.

 

Attività CSR

Per Intesa Sanpaolo responsabilità sociale significa qualificare le proprie attività di business per creare “valore sociale”, favorendo il benessere della società, attraverso la valorizzazione e la promozione dello sviluppo dei collaboratori, l’attenzione agli effetti dell’attività su tutti coloro che vengono a contatto con noi (clienti, fornitori, comunità), la salvaguardia dell’ambiente. I principi e le regole di condotta derivano dai valori declinati nel Codice Etico (integrità, eccellenza, trasparenza, rispetto delle specificità, equità, valore delle persone, responsabilità nell’utilizzo delle risorse), conciliando le legittime aspettative dei nostri interlocutori con gli interessi aziendali, attuando pienamente il concetto di auto-responsabilità delle strutture (identificazione obiettivi e azioni / progetti per raggiungerli), utilizzando la rete dei referenti (circa 60) presenti in tutte le realtà aziendali in Italia e all’estero. Una particolare attenzione è dedicata ai meccanismi di attuazione, controllo e rendicontazione,

che trovano la loro espressione nel confronto continuo con gli stakeholder e nelle risultanze del Bilancio sociale.

Clienti

Nel 2009, in un contesto macroeconomico nel quale le imprese e le famiglie hanno continuato a risentire degli effetti della crisi, Intesa Sanpaolo ha mantenuto l’impegno a sostenere la crescita e garantire un più ampio accesso al credito, con un’attenzione costante alle realtà locali e al mondo delle piccole e medie imprese, anche attraverso accordi con Confindustria, Confcommercio, Confagricoltura, Confartigianato, CNA, Casartigiani.

Collaboratori

Nel 2009 sono state assunte 4.600 persone, continuando l’investimento sul futuro attraverso l’inserimento di giovani risorse. La componente femminile è cresciuta fino al 48,6% in Italia e al 63,7% all’estero. La Formazione (quasi 1 milione di giornate in totale) ha coinvolto la quasi totalità dei collaboratori, con una media di circa 12 giorni per addetto in Italia.

Ambiente

Intesa Sanpaolo tutela l’ambiente migliorando l’efficienza energetica e incrementando l’utilizzo di energie rinnovabili. Il Gruppo è Official Partner di Sustainable Energy Europe 2005-2011, la rete di cooperazione europea che mira a favorire il raggiungimento degli obiettivi della politica energetica comunitaria. L’accordo con il Ministero dell’Ambiente italiano vuole intensificare il risparmio energetico e la promozione delle energie rinnovabili: nel 2009 l’utilizzo di energia elettrica proveniente da fonti rinnovabili ha raggiunto il 92% del consumo elettrico totale in Italia, evitando emissioni di CO2 per 240 tonnellate.

Comunità

E’ proseguito nel 2009 l’impegno per lo sviluppo dei territori in cui Intesa Sanpaolo opera, attraverso il supporto alle iniziative che promuovono la crescita sociale e culturale, favoriscono la coesione e producono valore e benessere per la collettività.

Nel Terzo Settore, Banca Prossima, rivolta alle imprese sociali e al nonprofit, serve più di 7.000 clienti per un totale di 205 milioni di euro di impieghi e una raccolta complessiva di 647 milioni di euro.

Su Sodalitas Social Solution sono presentati tutti i progetti di Sostenibilità portati avanti dall’azienda.

Sostiene Fondazione Sodalitas