UBI BANCA: social bond per Fondazione L’Albero della Vita

 

UBI Banca annuncia l’emissione del prestito obbligazionario solidale per contribuire alla realizzazione del programma “Varcare la Soglia”, di Fondazione L'Albero della Vita Onlus.

 ll progetto, selezionato insieme a Fondazione Sodalitas, nasce per contrastare la povertà economica e relazionale delle famiglie con bambini, quali la perdita del lavoro o l’inoccupazione degli adulti, il rischio di perdere l’abitazione, l’impossibilità di far fronte alle spese e le difficoltà scolastiche ed educative dei minori.

Le stime ISTAT per il 2016 hanno evidenziano in Italia 1 milione e 619mila famiglie in condizione di povertà assoluta (ovvero di famiglie in grado di sostenere una spesa mensile inferiore o al massimo uguale a quella necessaria per acquisire i beni essenziali).

I nuclei familiari che partecipano al programma partono da una condizione di esclusione sociale ed economica cronica o temporanea e, insieme agli operatori di Fondazione l’Albero della Vita, costruiscono e realizzano il proprio percorso per fuoriuscire da tale condizione di difficoltà e di vulnerabilità. Dal suo avvio il progetto “Varcare la Soglia” ha dato sostegno a 1.058 beneficiari di cui 661 minorenni. Ad oggi l’intervento si sviluppa nelle periferie di Milano, Genova, Roma, Palermo e Catanzaro ed è in fase di avviamento anche nella città di Napoli.

Da aprile 2012 ad Agosto 2017 il Gruppo UBI Banca ha emesso 85 Social Bond UBI Comunità, per un controvalore complessivo di 913,2 milioni di euro, che hanno reso possibile la devoluzione di contributi a titolo di liberalità per 4,2 milioni di euro volti a sostenere iniziative di interesse sociale e sono stati sottoscritti da oltre 32.000 clienti del Gruppo UBI. Inoltre sono stati attivati plafond per finanziamenti per oltre 20,5 milioni di euro destinati a consorzi, imprese e cooperative sociali.

Milano, 10 settembre 2017

 

Condividi: