Prysmian: dipendenti volontari per la pulizia dell'ambiente

Riconoscendo il ruolo chiave che la CSR ha per l'azienda e le sue persone, Prysmian - impresa associata a Fondazione Sodalitas - ha recentemente lanciato il progetto pilota di Volontariato d’Impressa presso la sede centrale dell’azienda.

Attraverso l’Intranet aziendale, le persone della sede Prysmian hanno confermato la propria disponibilità e si sono coinvolte attivamente e personalmente in questo progetto.

Consapevoli del fatto che le città generano enormi quantità di rifiuti, l’azienda e i dipendenti hanno deciso di contribuire con il proprio tempo a ripulire l'ambiente. Nell'ambito di questa specifica iniziativa in partnership con Legambiente, organizzazione non profit impegnata nella salvaguardia dell'ambiente, l'11 luglio i dipendenti Prysmian hanno pulito l'area Emilio De Marchi di Milano.

Dopo un briefing dello staff di Legambiente sulle attività da svolgere, i dipendenti Prysmian equipaggiati con rastrelli e guanti, hanno pulito il parco e la vicina pista ciclabile dai rifiuti. I 26 dipendenti della sede centrale di Prysmian in mezza giornata di lavoro volontario hanno raccolto 176 kg di rifiuti di ogni tipo: mozziconi di sigaretta, lettiera, bicchieri, plastica, lattine, carta e persino una batteria e un pezzo di rifiuti ingombranti.

Questa esperienza apre una nuova dimensione per le persone di Prysmian, che contribuiscono a generare valore nella comunità.

www.prysmiangroup.com

 

Condividi: