Inclusive Job Day: appuntamento il 19 marzo 2018

Il 19 marzo 2018 aziende e talenti “diversi” saranno i protagonisti del 1° Inclusive Job Day: una giornata di incontri e colloqui di lavoro tra persone appartenenti a categorie svantaggiate e aziende alla ricerca di competenze.

Far incontrare domanda e offerta di lavoro è fondamentale per far crescere l’occupazione delle persone disabili, straniere, a rischio discriminazione ed esclusione sociale. Ma non basta.

E’ necessario promuovere un cambiamento culturale, che faccia percepire la diversità come una ricchezza, e l’inclusione come un’opportunità per la società e le aziende. Con questo obiettivo è nata Inclusive Mindset®”, la piattaforma che promuove la diversità in azienda e valorizza il patrimonio di potenzialità e competenze delle persone a rischio discriminazione, supportando aziende, istituzioni e Terzo settore nella diffusione di una cultura del lavoro inclusiva e aperta a competenze e talenti “diversi”.

Il 30 novembre scorso Inclusive Mindset® ha coinvolto un gruppo di manager aziendali in un incontro di formazione esperienziale particolarmente coinvolgente: la Biblioteca vivente, per voltare pagina a stereotipi e pregiudizi.

I manager che in azienda si occupano di HR, comunicazione, CSR, diversity & inclusion, hanno dialogato con le persone che vivono l’esperienza di essere un candidato alla ricerca di un’opportunità professionale, e costretto ad affrontare pregiudizi, discriminazioni, e ostacoli talvolta insormontabili. “Non si giudica un libro dalla sua copertina”: il modo migliore per capirlo è stato “sfogliare” dei veri e propri libri viventi, ovvero conoscere dalla voce dei protagonisti le storie di chi vuole offrire le proprie competenze al mondo del lavoro senza essere discriminato.

Non poteva esserci modo migliore per prepararsi al 1° Inclusive Job Day del prossimo 19 marzo.

Condividi: