Enel pubblica il nuovo Bilancio di Sostenibilità 2017

Seeding Energies: i report di sostenibilità di Enel per il 2017

Enel ha pubblicato il nuovo Bilancio di Sostenibilità 2017, che racconta l’andamento delle performance ESG (environment, social e governance) del Gruppo misurate secondo il nuovo GRI Standard.

Il modello di business sostenibile di Enel integra e combina attentamente i diversi fattori economico-finanziari, ambientali, sociali e di governance. La creazione di valore nel lungo periodo è strettamente legata tanto alla solida gestione finanziaria del Gruppo, quanto al modo in cui interagiamo con l’ambiente, cooperiamo con le comunità, assicuriamo una cultura aperta e basata sull’ascolto e sull’inclusione, e promuoviamo un sistema di corporate governance sempre più integrato e trasparente. Una visione strategica, chiara e definita, fondata su pilastri industriali ed ESG e che permette di coniugare culture e obiettivi diversi, di gestire le attività consolidate nonché di cogliere le opportunità di business emergenti, contribuendo al raggiungimento degli SDG delle Nazioni Unite. Tale visione si traduce in obiettivi e attività concrete, rappresentate nel Piano di Sostenibilità 2018-2020.

L’informativa ESG si è ampliata a partire da quest’anno con la  Dichiarazione consolidata di carattere non finanziario, ai sensi del D.Lgs. 254/16 e il report sul primo Green bond emesso a gennaio 2017.

Con la nuova app del Bilancio di Sostenibilità (“Enel Seeding”) scaricabile sull’App Store sarà possibile avere sempre a disposizione i principali dati Enel, le priorità di azione, i principali indicatori del Bilancio 2017 e Target del Piano 2018-2020.