CONFIDA PER IL “VENDING SOSTENIBILE”

Forse non tutti sanno che il settore del vending è una parte importante del made in Italy: l’Italia è infatti leader mondiale nella produzione di machine per la distribuzione automatica.
Circa il 70% dei distributori automatici e sistemi di pagamento progettati e prodotti nel nostro Paese è esportato in Europa e sugli altri mercati internazionali.

CONFIDA è l’associazione nazionale di categoria di cui fanno parte le aziende che producono le vending machines, quelle che le distribuiscono e gestiscono, e quelle che producono i prodotti food&beverage venduti attraverso la distribuzione automatica.
Si parla di un mercato che vale 3.4 miliardi di Euro, grazie ai consumi quotidiani di 30 milioni di italiani che utilizzano la distribuzione automatica.

Il prossimo 16 novembre, nell’evento ospitato da Confcommercio a Roma, CONFIDA presenterà il progetto Vending sostenibile.


La Sostenibilità impatta in modo particolarmente significativo su un settore come il vending: ottimizzazione dell’impatto ambientale, innovando continuamente le vending machines ad esempio per ridurre il consumo di energia; mobilità sostenibile, intervenendo sui processi di distribuzione delle vending machines sul territorio; sicurezza alimentare, assicurando qualità e affidabilità dei prodotti distribuiti; e ancora, educazione alimentare, riduzione dei rifiuti, distribuzione ai più poveri del cibo invenduto, …

L’obiettivo del progetto Vending sostenibile è far conoscere l’impegno sostenibile del settore del vending, e farlo crescere ancora di più nel tempo.


A partire dalle tante best practice di Sostenibilità che le aziende del settore già realizzano, incoraggiando progetti in partnership tra le aziende stesse, le istituzioni e gli stakeholder del territorio, rivolgendo un’attenzione particolare alle tante pmi che fanno parte del settore e sono motivate a investire nella loro performance di Sostenibilità.

Per informazioni e approfondimenti: Confida, 0233106427, confida@confida.com

Condividi: