CA: rinnovato l'impegno per diffondere la cultura STEM

Al via la quinta edizione di “Deploy your talents”: CA Technologies rinnova l’impegno per sostenere le materie tecnico-scientifiche estendendo il programma alle scuole di Roma.

CA Technologies (NASDAQ: CA) annuncia l’avvio della quinta edizione del progetto  “Deploy your talents”– Stepping up the STEM (Science, Technology, Engineering & Mathematics) agenda for Europe”, promosso in collaborazione con la Fondazione Sodalitas, e parte del programma europeo di Responsabilità Sociale d’Impresa di CA Technologies Create Tomorrow.

Il programma si pone l’obiettivo di sensibilizzare gli studenti circa il valore della formazione nelle materie tecnico-scientifiche, per aiutarli a fare chiarezza sulle loro scelte future, stimolando parallelamente il coinvolgimento delle ragazze in ambiti nei quali sono tradizionalmente meno presenti, come quello tecnologico. Gli insegnanti, da parte loro, attraverso Deploy your Talents possono acquisire informazioni aggiornate e abilità nuove con cui arricchire l’insegnamento delle discipline STEM.

Vogliamo promuovere maggiori attività di informazione, sia da parte delle scuole che delle aziende, per consentire ai giovani di guardare a nuovi orizzonti e avere un’ampia visibilità sugli sbocchi professionali che la tecnologia può offrire loro”, commenta Michele Lamartina, Amministratore Delegato di CA Technologies. “Attrarre talenti con competenze in ambito STEM è vitale per le aziende che vogliono poter competere in un’economia sempre più digitale, ma oggi esiste ancora un forte divario tra domanda e offerta”.

In Italia, l’ultima edizione della campagna “Deploy our talents” (anno scolastico 2016/2017) ha raggiunto oltre 400 studenti, attraverso un programma di formazione, tutoraggio e project work che si è sviluppato sia nelle aule scolastiche che ospitando gli studenti sia in azienda. CA Technologies ha collaborato con 12 imprese e 12 istituti scolastici superiori fino a maggio 2017 in un percorso di incontri dove i volontari delle aziende hanno condiviso esperienze professionali e consigli utili con gli studenti.

Quest’anno per la prima volta il progetto viene esteso sul territorio coinvolgendo una scuola romana, il liceo Plinio Seniore, dove il progetto prenderà il via a partire da questo mese. Le attività presso gli istituti di Milano inizieranno invece nel mese di gennaio, come nelle edizioni precedenti.

Sono lieta di avviare, per la prima volta a Roma, questa 'attività di “alternava scuola lavoro” in due sezioni delle terze superiori, insieme a CA Technologies  in collaborazione con la fondazione Sodalitas”, ritenendo fondamentale sensibilizzare gli studenti e in particolar modo le studentesse sull'importanza della formazione tecnico-scientifica e per dar loro una maggiore consapevolezza in previsione della loro scelta futura di prosecuzione degli studi”, commenta la prof.ssa Maria Teresa Martelletti, Dirigente Scolastico del Liceo Scientifico Plinio Seniore.

Il tema è particolarmente attuale per il nostro Paese, i dati recentemente diffusi dall’Ocse confermano che il numero di adulti laureati in Italia è fermo al 18%, una delle percentuali più basse in Europa, e che solo il 25% di essi è in ambito STEM. Inoltre, una recente ricerca condotta da NetConsulting cube per CA Technologies e Fondazione Sodalitas per promuovere il dibattito sul valore della formazione STEM e sul ruolo delle donne nell’innovazione ha evidenziato come, su un campione di 60 aziende, gli addetti che ricoprono ruoli tecnico scientifici siano il 30% e, di questi, solo il 13% sia rappresentato da donne.

L'impegno delle aziende leader per orientare gli studenti verso le professioni tecnico-scientifiche è fondamentale in termini sia di occupazione che di pari opportunità: sono ancora troppe le opportunità di lavoro che rimangono scoperte perché le competenze sono inadeguate, ed è ancora troppo forte lo stereotipo di genere”, commenta Carlo Antonio Pescetti, Consigliere Delegato della Fondazione Sodalitas. “Per questo Fondazione Sodalitas ha scelto di attuare in Italia la campagna europea "Deploy your talent": in questo senso, la partnership con CA è significativa per contribuire a diffondere la cultura STEM nella scuola italiana". 

Per CA Technologies, “Deploy your talents” rappresenta uno dei tasselli del programma di responsabilità sociale d’impresa “Create Tomorrow” realizzato per contribuire a ridurre l’attuale mancanza di competenze nelle materie STEM attraverso la partnership con ONG e istituzioni scolastiche.

Guarda il video dell’edizione 2017 di “Deploy your talents”.

Basiglio, 4 ottobre 2017

Condividi: