AXA: #NatiPer premia l'innovazione per la qualità della vita

Dopo il successo delle prime tre edizioni, torna #NatiPer, il concorso promosso da AXA Italia per premiare le idee innovative che migliorano la vita delle persone.

Non è un caso. Leader nel mercato della protezione e primo brand assicurativo al mondo, AXA Italia considera l’innovazione e la cultura della prevenzione non solo un obiettivo su cui investire ma soprattutto una missione, un modo di migliorare le energie migliori di singoli cittadini, imprese, start up, associazioni e fondazioni. Per questo invita a candidarsi chiunque abbia proposte concrete che riportino al centro le persone perché se il primo obiettivo di AXA è la protezione, anche le idee sono un patrimonio da sostenere e condividere per creare nuove opportunità, migliorando la qualità della vita.

Questo il motivo che ha spinto #Natiper a diventare negli anni qualcosa di più di un concorso. Un vero e proprio concept, un punto d’incontro di esperienze e creazione di valori e contenuti. Un appuntamento annuale ormai di riferimento, per i temi della protezione, dell’innovazione e della sostenibilità, dove la società di oggi che ha a cuore il domani viene raccontata e spiegata. #Natiper è diventato una vera e propria piattaforma, dove il concorso con i suoi progetti si integrano con l’omonimo blog ricco di news e approfondimenti, ricerche e inchieste. E’ così che AXA Italia ha scelto di innovare la comunicazione: seguendo la propria ispirazione profonda, il dna originario che è la vocazione alla partnership,  desiderio di essere vicino a chiunque aspiri a migliorarsi.

In questa prospettiva #Natiper aggiunge il premio del valore di 50.000 euro che AXA riconoscerà al progetto vincitore, un premio che potrà declinarsi in percorsi di formazione, fornitura di strumenti oppure il valore totale del premio tra le due opzioni precedenti e dunque 25.000 euro dedicati alla formazione e 25.000 euro all’acquisto di strumenti.

Partecipare è semplice. Basta caricare il proprio progetto su natiper.it, da oggi fino al 25 maggio, scegliendo tra quattro categorie: salute e benessere, ambiente, cultura ed educazione, professioni e futuro. Ogni categoria. Fra tutti i progetti, una giuria di esperti ne selezionerà 8 che – grazie ad una troupe di esperti video-makers – diventeranno video-storie: un’opportunità per i finalisti di far conoscere le proprie idee. Entro il 4 settembre le video-storie saranno caricate su natiper.it e, contestualmente, si darà il via alla votazione online, una fase in cui tutto il pubblico potrà – fino all’8 ottobre e votando una volta al giorno – sostenere il progetto che ritiene più significativo. Il voto degli utenti sommato a quello della giuria tecnica decreterà, entro il 19 ottobre, il vincitore finale di #NatiPer.

Condividi: