ALTERNANZA SCUOLA LAVORO PER GLI STUDENTI FRANCO-ITALIANI

Edison ha ospitato il 7 novembre la presentazione del progetto di Alternanza Scuola Lavoro riservato agli studenti delle scuole italiane che, partecipando al programma “Esabac”, conseguono con un solo esame il diploma italiano e francese, e possono quindi scegliere se proseguire gli studi nelle università del nostro Paese o in Francia. 

Il progetto è ideato e realizzato dal settore educativo dell’Institut français Italia/Ambasciata di Francia in Italia in collaborazione con Edison, la Camera Francese di Commercio e Industria in Italia,  Fondazione Sodalitas e l’Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia.

L’obiettivo è favorire l’occupabilità degli studenti che conseguono il diploma italo-francese, dando loro l’opportunità di es­sere accolti in un ambiente professionale internazionale nel proprio territorio.

Il percorso di Alternanza avrà una durata triennale, dalla classe terza alla quinta, e coinvolgerà gli studenti grazie alla sinergia tra scuola (programma di educazione alla sicurezza e di educazione alla cittadinanza europea), Fondazione Sodalitas (educazione alla cultura d’impresa), Institut français Italia/Ambasciata di Francia in Italia e Business France (scoperta dell’eco­nomia franco-italiana e dei settori principali) e l’impresa che “adotta” il liceo EsaBac (visita, scoperta dell’or­ganizzazione del lavoro). 

Alla formazione in aula seguirà uno stage della durata di 4 settimane per gli studenti con indirizzo generico e di 8 settimane per gli EsaBac con indirizzo tecnico.

Hanno già aderito al progetto imprese francesi di riferimento che operano nel mercato italiano, in particolare nei settori della distribuzione, trasporto, alimentazione, sport e lusso.

Condividi: