Il 19 ottobre si è tenuto l’incontro “VALORIZZARE LE DIVERSITÀ”

Il 19 ottobre si è svolto a Roma l'incontro "VALORIZZARE LE DIVERSITA'" cha ha visto riuniti gli HR Manger, I CSR Manager e i Diversity Manager interessati al tema in vista del CAREER DAY che si terrà a Roma il 23-24 novembre.

L'appuntamento si inserisce  nel calendario di proposte formative di DIVERSITALAVORO, il Career Forum delle Pari Opportunità che dal 2007 - grazie all’impegno di Fondazione Sodalitas, Unar - Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni Razziali, @People e Fondazione Adecco per le Pari Opportunità - facilita l’accesso al mercato del lavoro a persone con disabilità, appartenenti alle categorie protette, di origine straniera e transgender, coinvolgendo Imprese e Istituzioni.

Nel nostro Paese, secondo i dati più recenti, gli atti discriminatori si verificano soprattutto nei contesti di lavoro.
In particolare l'accesso all'occupazione rimane il momento in cui si verifica la maggior parte delle discriminazioni (79,7%), che riguardano soprattutto l'etnia (53,6%) e l'età (34,9%).

Affrontare le sfide del lavoro che cambia richiede di realizzare nei fatti, e per tutti, azioni che rendano possibile una maggiore inclusione lavorativa basata sul rispetto, in particolare, dei soggetti deboli, e sulla capacità di affrontare le conseguenze dei cambiamenti demografici in azienda.

L'evento si è aperto alle 18 con Antonio Capitani, Direttore del Dipartimento Lavoro e Formazione, Città metropolitana di Roma. Sono poi intervenuti Alessandro Radice, Fondazione Sodalitas, "A proposito di Diversitalavoro".

A parlare di" Diamo valore alla Disabilità" è intervenuta Monia Dardi, Fondazione Adecco per le Pari Opportunità. E per conludere è stato affrontato un tema sempre più attuale"L'inclusione LGBT nei luoghi di lavoro" affrontato da Domenico Barletta, CdA Parks e AD Johnson & Johnson S.p.A e  "L’inclusione lavorativa di persone di origine straniera"con Sergio Barozzi, Lexellent

 

 

Condividi: