Fondazione Sodalitas alla EU Platform of Diversity Charters

Fondazione Sodalitas ha partecipato all’incontro della EU Platform of Diversity Charters a Vienna il 24 e il 25 ottobre 2019. L’evento è promosso dalla Commissione Europea ed è l’occasione, per i 24 Paesi europei che hanno adottato una Carta, per condividere gli aggiornamenti e per lo scambio di best practice.

Fondazione Sodalitas rappresenta l’Italia all’interno della piattaforma con la Carta per le pari opportunità e l'uguaglianza sul lavoro, una dichiarazione di intenti per la diffusione di una cultura aziendale e di politiche delle risorse umane inclusive, libere da discriminazioni e pregiudizi, capaci di valorizzare i talenti.

Durante l’evento si è tenuto il seminario “LGBTI inclusive workplaces”, in cui si è parlato dei progressi per l’uguaglianza delle persone LGBTI e delle sfide che rimangono per garantirne l’inclusione nel mondo del lavoro.

Marco Mazza di IBM, azienda che ha sottoscritto la Carta per le pari opportunità e l'uguaglianza sul lavoro, ha portato la case history e la testimonianza della sua azienda, condividendo come i role model e i leader siano un fattore decisivo per creare una cultura e un business LGBTI-inclusive.

Condividi:
Fondazione Sodalitas ha partecipato all'incontro della EU Platform of Diversity Charters a Vienna il 24 e il 25 ottobre 2019.