Il Gruppo UBI Banca è il quarto gruppo bancario in Italia e il primo tra le banche popolari (per capitalizzazione di borsa, raccolta e impieghi).
La Capogruppo Unione di Banche Italiane S.c.p.A (in breve UBI Banca) è una banca popolare costituita nella forma giuridica di società cooperativa per azioni.
È un gruppo prevalentemente retail con poco meno di 2.000 sportelli in quasi tutte le regioni italiane.

Attività di CSR
Consideriamo la responsabilità sociale come un tratto distintivo della nostra storia e della nostra identità di banca popolare cooperativa, che oggi reinterpretiamo in un’ottica di sviluppo sostenibile.
Il nostro modello si fonda sul coinvolgimento di tutte le strutture aziendali nella definizione e nella realizzazione di obiettivi di responsabilità sociale e di sostenibilità come parte integrante della normale attività dell’impresa. Lo sviluppo di presidi organizzativi, l’assunzione di impegni formali, l’innovazione del business, il dialogo con gli stakeholder, il coinvolgimento nella collettività e la rendicontazione interna ed esterna sono i processi aziendali su cui si basa l’implementazione del sistema integrato di gestione della RSI.
In coerenza con la Policy Ambientale adottata nel 2008, il Gruppo è impegnato a ridurre progressivamente gli impatti ambientali diretti dell’attività (84% di energia elettrica proveniente da fonti rinnovabili/con certificati RECS a fine 2009, riduzione delle emissioni di CO2, rilevazione degli spostamenti casa-lavoro dei dipendenti) e a promuovere la diffusione di una maggiore sensibilità ambientale fra i suoi stakeholder (es. campagna Qui UBI per l’ambiente).

Nel corso del 2009 il Gruppo UBI Banca ha erogato circa 19,9 milioni di euro in interventi sociali a favore della collettività come segno tangibile dell’attenzione alla promozione sociale e culturale dei territori di riferimento.
Per meglio rispondere alle attese di rendicontazione degli stakeholder, che sono state rilevate anche attraverso specifiche iniziative di ascolto e dialogo, l’edizione 2009 del Bilancio Sociale è stata redatta in modo tale da garantire snellezza di contenuti e immediatezza di lettura.

L’impegno alla rendicontazione continua anche con la sezione responsabilità sociale del sito istituzionale di Gruppo che, da qualche anno, è stabilmente ai primi posti nella classifica CSR Online Awards. Dal 2007 il Gruppo si è dotato di una policy sulle armi e dal 2009 ha avviato una partnership strategica con PerMicro per lo sviluppo del microcredito in Italia.

Condividi: