Le attività di SKF sono finalizzate a ridurre l’attrito e rendere le applicazioni più veloci, durature, pulite e sicure. Per raggiungere tali obiettivi il Gruppo SKF ha operato in maniera efficace, proficua e sostenibile diventando un fornitore globale leader di prodotti, soluzioni e servizi in ambito di cuscinetti volventi, tenute, soluzioni di meccatronica, servizi e sistemi di lubrificazione. I servizi comprendono il supporto tecnico, i programmi di manutenzione, il condition monitoring, l’ottimizzazione dell’efficienza degli asset, la consulenza tecnica e la formazione.

SKF è stata fondata in Svezia nel 1907 ed è rapidamente cresciuta fino a diventare un’azienda globale, consolidata in tutti i continenti e nella maggior parte dei settori industriali. Conta oggi complessivamente 46 mila dipendenti.

Dal 2016, il Gruppo ha una nuova struttura organizzativa mirata a rafforzare la crescita aziendale. Nel Group Management sono rappresentate quattro aree: Industrial Sales, Automotive and Aerospace, Bearing Operations e la nuova struttura Business and Product Development.

La nuova Vision: affidabilità in movimento.

La nuova Mission: il leader indiscusso nel mercato dei cuscinetti.

SKF in Italia è una realtà importante sia sotto il profilo occupazionale sia sotto quello produttivo e commerciale. In Italia, SKF è presente con due società: SKF Industrie S.p.A. (2922 dipendenti) e RFT S.p.A. (617 dipendenti).

Per ciò che riguarda il mercato del ricambio, SKF può contare in Italia su di una rete capillare di circa 160 concessionari.

Impegno di Sostenibilità e Responsabilità Sociale

SKF Care definisce l’approccio del Gruppo alla sostenibilità attraverso quattro dimensioni (Responsabilità economica, Responsabilità verso i dipendenti, Responsabilità ambientale e Responsabilità verso la comunità), che guidano SKF e il modo in cui gestisce le sue attività.

Oltre alla responsabilità economica, l’azienda è impegnata a ridurre costantemente l’impatto

ambientale derivante dalle sue attività e a implementare azioni volte a migliorare considerevolmente le prestazioni ambientali dei clienti. In questo ambito si segnala che i siti SKF sono certificati ISO 14001 e ISO 50001.

Con Responsabilità verso i dipendenti SKF intende l’impegno del Gruppo a garantire posti di lavoro sicuri e a favorire la tutela della salute, la formazione e il benessere delle persone che lavorano in azienda. Il sistema di gestione ambiente, salute, sicurezza (EHS) certificato anche OHSAS 18001, l’iniziativa “Zero Accidents” lanciata nel 2000 per prevenire gli infortuni sul lavoro, il progetto “SKF per me” di welfare aziendale sono solo alcuni degli esempi di attenzione verso i dipendenti.

Le attività del Gruppo volte a garantire un contributo positivo alle comunità in cui esso opera, dallo sport alla cultura, fino al supporto per chi si trova in situazioni di difficoltà rientrano nell’ambito della “Responsabilità verso la comunità”. SKF è tra i soci della Consulta per la valorizzazione dei beni artistici e culturali di Torino e sostiene la fondazione Teatro Regio di Torino.

Inoltre, dopo alcuni anni di collaborazione con l’organizzazione SOS Villaggi dei bambini e in particolare con il Villaggio SOS di Ostuni, SKF dal 2017 ha iniziato un percorso triennale di collaborazione con Casa Oz e con UGI.

CasaOz è  una casa diurna per i bambini malati e per le loro famiglie. Un luogo in cui trovare riposo e ristoro e dove i bambini che affrontano la malattia possono trovare uno spazio sereno, in compagnia delle loro famiglie e di persone capaci di condividere giorno per giorno difficoltà e conquiste.  L'associazione CasaOz Onlus nasce nel 2005  da un gruppo di persone di Torino che hanno scelto di mettersi a disposizione delle famiglie in cui vi sia un bambino malato.  

L’UGI, Unione Genitori Italiani contro il tumore dei bambini – ONLUS, è nata nel 1980 a Torino presso l’Ospedale Infantile Regina Margherita per volere di un gruppo di genitori di bambini affetti da tumore ,che desideravano offrire ad altri genitori un sostegno nel percorso di cura e ai bambini attività di gioco e didattiche.

In particolare "Casa UGI" è nata nel 2006 allo scopo di ospitare le famiglie dei bambini e dei ragazzi che risiedono fuori Torino in terapia presso il Centro di Oncoematologia Pediatrica dell’Ospedale Infantile Regina Margherita.

Inoltre, SKF Italia organizza il torneo di calcio giovanile SKF Italia Meet the World, torneo di qualificazione della Gothia Cup, il più grande torneo di calcio al mondo dedicato ai giovani, che si gioca in Svezia tutti gli anni e di cui il Gruppo SKF è sponsor principale.

www.skf.it 

Condividi:

fondazione sodalitas È promossa da: