Il Gruppo Falck nasce il 26 gennaio 1906: da oltre cento anni la società è uno dei motori  dello sviluppo industriale del nostro Paese, con iniziative che dimostrano una reale attenzione per il territorio e il completo rispetto per l’ambiente.
Il Gruppo, che ha reso propri i principi dello sviluppo sostenibile, ha focalizzato la sua missione principalmente sulla produzione di energia da fonti rinnovabili e oggi è uno dei principali player del settore.
 
Attività di CSR
La responsabilità sociale d'impresa non è una “moda”, ma uno status mentale e un'adesione intima a un comportamento di vita. Si tratta di una scelta, a cui l'azienda Falck e la mia famiglia hanno sempre cercato di ispirarsi. La stessa nascita di Sesto San Giovanni è un primo esempio di responsabilità sociale d'impresa. Nel 1906, anno di fondazione della Falck, Sesto era un borgo agricolo che contava 8.000 abitanti. La Falck attuò, sin da allora, una serie di azioni di sostegno materiale e morale ai lavoratori: costruì case, scuole, la Chiesa e lo spaccio alimentare, che formano il Villaggio Falck; creò asili materni, colonie estive per i bambini; fondò circoli ricreativi e un centro sanitario. Fu artefice e protagonista, insieme ad altre imprese storiche, dello sviluppo inarrestabile di Sesto. Oggi per un imprenditore serio e motivato, il primo capitale a disposizione è proprio il rapporto costruttivo con gli altri centri di interesse, detti più modernamente “stakeholders”. Per la Falck, la responsabilità sociale è una meta, che speriamo di avere ben individuato e che cerchiamo di “condividere” con i nostri pubblici di riferimento”. (Federico Falck, Presidente del Gruppo Falck)

Condividi:

fondazione sodalitas È promossa da: